20 febbraio 2013

Nestlè ritira dal mercato italiano ravioli e tortellini Buitoni. Ispezione Nas nella sede milanese

Nestlè ha ritirato confezioni dal mercato "Ravioli di brasato Buitoni" e "I tortellini di carne" distribuite in Italia a marchio Buitoni. I test hanno rilevato tracce di Dna di carne di cavallo pari all'1%. L'azienda conferma che i test effettuati hanno rilevato tracce di Dna equino in due prodotti a base di carne di manzo fornita dalla società tedesca Schypke. I livelli riscontrati sono di poco superiori all'1%, soglia che la Food Safety Agency usa per indicarne la volontaria presenza. Anche se non sussistono conseguenze di carattere sanitario e di sicurezza alimentare, Nestlé - ha precisato l'azienda in un comunicato ufficiale - ha deciso di ritirare volontariamente in Italia e in Spagna alcuni lotti di prodotti con data di scadenza fino all'8 aprile 2013. I prodotti verranno sostituiti da nuove produzioni contenenti carne di manzo al 100% confermata dai test del Dna. Intanto, i carabinieri del Nas hanno ispezionato la sede di Milano della Nestlè e lo stabilimento di Moretta (CN), rende noto il ministero della Salute, per accertare la tracciabilità, le procedure di autocontrollo e il rispetto degli obblighi relativi al ritiro dei prodotti a marchio Buitoni Ravioli di brasato e Tortellini di carne. (www.ilsole24ore.com 2013-02-19)