09 settembre 2010

Prima mappa dei servizi per i disturbi del comportamento alimentare


Pubblicata sul sito istituzionale http://www.disturbialimentarionline.gov.it/ la prima Mappa dei Servizi, sia pubblici che privati accreditati, per il trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), frutto di una ricognizione dell’esistente in termini di rete assistenziale al fine di offrire, a chiunque ne abbia bisogno, i riferimenti dell’offerta articolata a livello regionale.La mappa, presentata il 9 giugno 2010 a Palazzo Chigi, in occasione della Conferenza Stampa congiunta tra il Ministero della Salute eil Dipartimento della Gioventù dal titolo "Disturbi dell’alimentazione: per un'azione di sistema", vuole essere uno strumento di informazione dinamica, suscettibile di costante aggiornamento, per dare conto della evoluzione nel numero e nelle caratteristiche della offerta di servizi, consentendo anche di fornire alle istituzioni indicazioni sulle necessità di potenziamento dell’offerta terapeutica.Tale iniziativa si inserisce nell’ambito del Progetto "Le buone pratiche di cura nei Disturbi del Comportamento Alimentare", afferente al Programma "Guadagnare Salute", realizzato di concerto tra Ministero e Dipartimento e affidato alla Regione Umbria.Il sito è consultabile dagli operatori e dagli utenti, che potranno così accedere ad un database ricco di informazioni dettagliate (denominazione, indirizzo, dati della struttura/servizio DCA, responsabile della struttura/servizio DCA, livello di trattamento erogato, orari di apertura/funzionamento, modalità e costo della prima visita, personale dedicato) ed effettuare ricerche mirate sulla base di diversi criteri (livello di trattamento, tipologia di struttura/servizio, ASL di appartenenza, posizione geografica, denominazione).Sono, inoltre, disponibili le sezioni “Notizie” per trovare informazioni su eventi, corsi o novità dai Centri DCA e dalle Associazioni, e "Documenti" per scaricare risorse e pubblicazioni di interesse.

(Redazione salute.gov.it - 09.09.2010)