06 febbraio 2012

Sequestrati 512 kg. carne equina a Siracusa






Cinquecentododici chili di carne equina sono stati sequestrati a Siracusa dalla Guardia di finanza in una macelleria del centro storico di Ortigia, il cui titolare e' stato denunciato alla Procura per violazione delle norme sanitarie. Le condizioni igieniche del locale sono risultate carenti e la carne, trovata in cattivo stato di conservazione e sprovvista di certificazione di tracciabilita', e' stata poi giudicata non idonea al consumo da un veterinario dell'Asp e pertanto distrutta. L'esercizio commerciale e' stato sequestrato cautelativamente per impedire la prosecuzione della suia attivita', assieme alla cella frigorifera, al bancone per la vendita e a tutte le attrezzature.




(AGI) - Siracusa, 6 feb.